Coronavirus: USA vs Cina

Mentre in Europa gran parte dei Paesi, chi più chi meno, si accingono ad entrare nella fase 2 della pandemia, c’è chi, soprattutto negli Stati Uniti, ha iniziato a cercare il “colpevole” di tutto quello che è successo in questo periodo.
In questi giorni abbiamo assistito ad un vero e proprio botta e risposta tra le due super potenze mondiali.
Tutto è iniziato il 16 aprile quando la Cnn, citando dirigenti dell’intelligence USA e della sicurezza nazionale, ha fattotrapelare la notizia che l’NSA e la CIA avrebbero aperto un fascicolo sull’origine del coronavirus e che, tra le varie ipotesi al vaglio, vi sia la possibilità che il nuovo coronavirus più che in un wet market sia nato in un laboratorio di Wuhan e che si sia diffuso per un incidente. Continua a leggere “Coronavirus: USA vs Cina”

STREET OF DREAMS

 

 

dolce-e-gabbana

Quante volte abbiamo sentito: la pubblicità è l’anima del commercio, il mezzo televisivo è il media che più di tutti si è appropriato di questo sunto. Imprenditori hanno costruito imperi economici sulla  promozione dei prodotti commerciali, in Italia il caso più eclatante è la Publitalia, fondata da Silvio Berlusconi nel 1979 a Milano. Essa è una concessionaria esclusiva di pubblicità del gruppo Mediaset. Continua a leggere “STREET OF DREAMS”

My Hero Academia, la metafora del Giappone e dell’America

Articolo1

My Hero Academia, l’oramai celeberrimo manga di Kōhei Horikoshi, è la storia di come un giovane ragazzo, Midoriya, nato in un mondo parallelo in cui normale e paranormale convivono grazie al “Quirk“. Le figure del Pro-Hero e del Villain sono ben più che affermate. Ma, probabilmente, si tratta di una metafora di qualcosa di molto più grande di quanto potrebbe sembrare.

Continua a leggere “My Hero Academia, la metafora del Giappone e dell’America”