Coronavirus: la Fase 2 entra nel vivo

A dieci giorni dall’inizio della tanto attesa fase 2, l’Italia continua a provare a lasciarsi alle spalle l’emergenza coronavirus. Ma ciò non avviene per tutti, tante sono le categorie che potrebbero non cambiare di molto la loro quotidianità, almeno per il momento. È il futuro che si prospetta soprattutto per gli adolescenti, una tra le categorie che più hanno sofferto il periodo di lockdown. Continua a leggere “Coronavirus: la Fase 2 entra nel vivo”

Diario di una studentessa sull’orlo di una crisi di nervi.

Chi l’avrebbe mai detto che avrei ceduto alla scritturazione di un diario?
A dire il vero, questa proposta me l’aveva già avanzata mia madre, ma io che tutto sono nella vita, tranne che una persona costante, l’avevo snobbata alla grande.
Mi sento un po’ stupida a scrivere cose che probabilmente non interesseranno a nessuno, ma credo di essermi decisa per il solo motivo di esorcizzare quello che provo in questo momento e tenerne un ricordo vivido per gli anni futuri.

Continua a leggere “Diario di una studentessa sull’orlo di una crisi di nervi.”

I FIGLI DELLA FASE 2

A partire dal 4 maggio l’Italia entra in quella che viene definita ”fase 2”; con essa cambiano le ordinanze e le disposizioni dello Stato, termina il ”lockdown” e di conseguenza la quarantena forzata degli ultimi due mesi. Si può liberamente uscire di casa per visitare i propri congiunti (termine su cui hanno rapidamente ironizzato milioni di italiani sui social network) seppur seguendo delle normative ancora essenziali, data l’imprevedibilità del virus, quali mascherina, guanti in lattice (o in assenza di questi, gel disinfettante e maggior premura per l’igiene delle mani) e distanziamento di almeno 1 metro.

Continua a leggere

Diario di quarantena

Caro diario, 

negli anni, ho sempre cercato di scrivere un diario con costanza, un po’ come le  bambine nei film Disney ma fallendo sempre miseramente ed ora a ventuno anni mi trovo di nuovo qui, di fronte ad una pagina bianca a scrivere gli avvenimenti di questa quarantena e come ho vissuto questi due mesi e mezzo. 

Continua a leggere “Diario di quarantena”

I SOCIAL AI TEMPI DEL CORONAVIRUS.

SOCIAL NETWORK E ALTRE PIATTAFORME DIGITALI OGGI USATI PIU’ CHE MAI

In questi giorni a dir poco surreali, dove a tratti sembriamo trovarci in uno scenario POST-APOCALITTICO, come in THE WALKING DEAD, senza ovviamente gli zombie, anche se la trama è quasi la stessa, siamo invitati a rimanere chiusi in casa. Qualche mese fa un nemico invisibile è uscito allo scoperto destabilizzando e fermando quasi completamente le nostre vite. Hanno chiuso scuole, posti di lavoro, parchi e così via, siamo stati confinati nelle nostre case, per il bene comune, per evitare contagi e per evitare che questo nemico chiamato COVID-19 facesse più vittime di quante non ne abbia già fatte.

Continua a leggere “I SOCIAL AI TEMPI DEL CORONAVIRUS.”