La quarantena: il resoconto generale tre mesi dopo.

Fino agli inizi di marzo, la mia vita aveva seguito il solito corso. Quasi senza prestare molta attenzione, infatti, ripetevo le cose che facevo normalmente, consapevole però che, in altre parti del mondo, centinaia di migliaia iniziavano a modificare le proprie esistenze per poter far fronte al virus che da gennaio aveva fatto la sua “comparsa”.

Continua a leggere “La quarantena: il resoconto generale tre mesi dopo.”

COVID-19: economia in crisi, le attività più colpite

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio il bel paese sotto tutti i punti di vista, da quello sanitario a quello economico. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, tramite un decreto che sancisce la chiusura delle attività commerciali, escluse quelle di prima necessità come gli alimentari e le farmacie, sembra aver inferto il colpo di grazia ad un paese che già da tempo versava in condizioni alquanto precarie. A tale proposito il presidente della Banca Centrale Europea, Chritine Lagarde, afferma in tono perentorio che non è compito della BCE rimediare alle mancanze dei governi nazionali. Infatti, le politiche economiche italiane degli ultimi trent’anni che in tempi buoni riescono nonostante tutto a garantire la mera sopravvivenza, quando la situazione degenera a causa di eventi inaspettati, la crisi diventa inevitabile.

Continua a leggere “COVID-19: economia in crisi, le attività più colpite”