Spot Tabù, lo stereotipo Afro-Americano della fine degli anni ’80

Articolo2

Non è raro che all’interno della pubblicità vengano utilizzati quelli che sono dei modelli stereotipati di cose e/o persone. Si va dal semplice “stereotipo di modello familiare” visibile nelle pubblicità della Barilla, quest’ultima possibile da ricordare per il famoso “Dove c’è Barilla c’è casa”, fino a quello che è definibile uno “stereotipo razzista”, nel caso specifico si sta parlando del modello seguito dalle “Caramelle Tabù”.

Continua a leggere “Spot Tabù, lo stereotipo Afro-Americano della fine degli anni ’80”

My Hero Academia, la metafora del Giappone e dell’America

Articolo1

My Hero Academia, l’oramai celeberrimo manga di Kōhei Horikoshi, è la storia di come un giovane ragazzo, Midoriya, nato in un mondo parallelo in cui normale e paranormale convivono grazie al “Quirk“. Le figure del Pro-Hero e del Villain sono ben più che affermate. Ma, probabilmente, si tratta di una metafora di qualcosa di molto più grande di quanto potrebbe sembrare.

Continua a leggere “My Hero Academia, la metafora del Giappone e dell’America”