CORONA VIRUS E VIOLAZIONE DELLA QUARANTENA

Come tutti sappiamo, il coronavirus oltre ad averci costretto allo stato di quarantena presso i rispettivi domicili, ha portato inoltre anche nuove regole e prassi sociali, quale l’utilizzo di mascherine ed il distanziamento sociale. Lo stato “emergenziale” ha inoltre portato con se vari effetti collaterali di natura non virale ma psicologica quali ansie e paure. Infine, ulteriore buffer degli effetti negativi sulla nostra vita è stato dettato dall’impossibilità di poter stare

vicino ai propri affetti (esempio fidanzati, amici) che ha portato a diffusi casi di attacchi di panico.
La quarantena, da due mesi a questa parte, è molto importante per la salvaguardia di tutti i cittadini e per la prevenzione della diffusione del virus, ma non tutti l’hanno presa così seriamente; alcuni, infatti, ritengono che non sia giusto rimanere a casa, altri invece non rispettano le regole ed escono di propria iniziativa, creando così assembramenti vietati dallo stesso Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

In questi giorni, difatti, ci sono stati molti influencer, che non hanno rispettato le regole rilasciate negli ultimi mesi, causando scalpore in tutto il web, da Instagram a Twitter, per poi arrivare fino a TikTok.

Tra i vari, si sono resi protagonisti delle critiche del web i due celebri influencer Gianmarco Rottaro e Marta Losito. I due sono particolarmente attivi sulla piattaforma di Instagram, lui con più di 806 mila followers, mentre lei con oltre 1,9 milioni di followers. I due assieme, ovviamente, esercitano una notevole influenza sulla fascia di età che va dai 15 ai 20 anni.
Gianmarco Rottaro ha avuto un exploit clamoroso soltanto un anno fa, quando nel 2019 è entrato a far parte dei Q4, ovvero una crew di creators composta da quattro ragazzi, tra cui lo stesso Gianmarco; diventato poi ancora più conosciuto e seguito grazie alla piattaforma di TikTok, dove ogni giorno crea dei contenuti nuovi.

Marta Losito, invece, celebre personaggio pubblico ormai già dal 2016, deve la sua popolarità alla allora piattaforma “Musical.ly”,(attuale TikTok). Successivamente è riuscita ad estendere la propria influenza anche sui social di Instagram e Youtube; ad oggi è considerata una delle influencer più famose d’Italia.

I due influencer che hanno dichiarato l’inizio della loro storia d’amore solo qualche mese fa, tuttavia non capendo la gravità della situazione in primis e soprattutto non considerando l’influenza che hanno sui propri followers in quanto personaggi pubblici  sono stati al centro di accesissime polemiche, specialmente nelle loro fanpage, per alcuni comportamenti scorretti tenuti durante il mese di Aprile e pubblicati “con orgoglio” sulle rispettive pagine social a solo fine di far visualizzazioni ed accrescere la propria fama.

In piena crisi epidemica, infatti, Rottaro ha lasciato Milano, dove vive assieme ai suoi colleghi, per raggiungere Treviso, dove abita Marta Losito, sua fidanzata.

La spiegazione a tutto ciò sarebbe stata, a quanto dichiarato dalle storie Instagram di entrambi, uno spostamento per motivi di lavoro a “scopo educativo”; come affermato dallo stesso Marco: “Mi dovrò spostare per svolgere un’attività con Marta per una buona e giusta causa al fine e scopo educativo”; a detta sua, seguendo tutte le normative del decreto approvate dal governo, dal completamento dell’autocertificazione, al seguire tutti i criteri che non mettano in pericolo la vita delle persone.

Però, è sembrato molto strano come questa “fuga” sia avvenuta proprio in concomitanza con il quarto mesiversario dei due, infatti ci sono poi state altre stories che mostrava i due che si facevano compagnia giocando o suonando il piano, mandando quindi su tutte le furie il cosiddetto “popolo del web”. Da qui, sono stati adottati i primi hashtag, da parte della community del web, per denunciare il loro comportamento, conosciuti come #MartaLositoIsOverParty e #GianmarcoIsOverParty, che sono finiti nelle tendenze di Twitter, con migliaia di tweet contro la scelta dei due di interrompere la quarantena; arrivati poi nelle pagine di Instagram e nei video presenti su TikTok.

Passate poi 24 ore di polemiche sul web, finalmente una risposta da parte dei diretti interessati è giunta agli occhi e le orecchie dei vari followers e influencer che sono andati contro la loro scelta, esprimendo quindi una propria opinione sulla questione; e la presunta risposta viene spiegata tramite un video presente sulla piattaforma Youtube, pubblicato sul canale di Gianmarco Rottaro, chiamato “Andrà tutto bene”, con commenti disattivati.
Questo video è incentrato sullo scopo di raccogliere fondi per l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo nel nostro paese, dove entrambi chiedono ai loro followers di sostenere tre iniziative benefiche: una di Haribo, una di Fenice Academy e Croce Rossa di Aprilia.

Il punto più critico di questo video è presente proprio nell’ultima parte, dove i due si giustificano dicendo che anch’essi sono umani e come tutti posso sbagliare; ma questo non è bastato a fermare la rivolta del popolo dei social, che ora sono invasi da commenti e video contro di loro: “Ci sono dottori e infermieri che non vedono le loro famiglie da mesi, famiglie che si beccano una multa perché stanno portando la loro figlia con la leucemia in ospedale. Non accetto il fatto che loro la facciano franca”, sono alcuni dei commenti. 
Sul web, infatti, molti influencer storcono il naso e non credono che la motivazione ufficiale sia quella reale e hanno in seguito commentato la quarantena a “scopo educativo” della coppia, da Luciano Spinelli a Gianmarco Zagato, per poi arrivare a Giovanni Arena e Daniel Cosmic.
Spinelli ha lanciato qualche tweet con frecciatine contro la coppia, citando anche i medici ed infermieri che ogni giorno si impegnano per salvare la vita a tutte le persone affette da questa epidemia; d’altro canto Gianmarco Zagato, durante una live su Instagram, invita i due a non pubblicare tutto sui propri social.

Giovanni Arena, invece, si esprime sulla vicenda su Tik Tok, parlando con parole forti e dure, facendo presente la violazione delle regole da parte del ragazzo soltanto per andare a trovare la propria ragazza, mentre invece i medici rischiano ogni giorno la loro vita in un ospedale, come suo padre che svolge la professione di medico; su Instagram invece, Daniel Cosmic, stupisce tutti offrendo il suo supporto per qualsiasi iniziativa che vorrà adottare la coppia, non scagliandosi contro di essa.

Le scuse di entrambi sono arrivate con molto ritardo, infatti all’inizio da parte della coppia c’era solo silenzio, malgrado tutte le critiche che venivano riportate ogni giorno sul web, in primis su Instagram, dove tutti si “divertivano” a fare vignette contro i due e la loro situazione.

Le prime scuse sono state date da Marta Losito, tramite un video pubblicato tutte le piattaforme a cui lei è iscritta, dove chiede perdono e spiega il suo punto di vista: inizia il video rassicurando tutti sul fatto che non sia sparita, per poi chiedere scusa, in seguito accenna ad una disinformazione generale della vicenda e accusa genericamente di non essersi informati sulla sua verità; per poi arrivare a parlare di come ha vissuto in generale questa situazione, affermando di non essere riuscita ad accedere a nessun social per la paure delle persone che la attaccavano costantemente.

Di seguito le scuse di Gianmarco Rottaro, avvenute sempre tramite video, dove l’influencer si scusa per aver violato la quarantena, per poi arrivare a sottolineare come non sia l’unico al mondo ad aver sbagliato.

Egli si rifugia così nei luoghi comuni, delle critiche che sono state fatte soltanto per un like o per una visualizzazione in più, quando, a parziale giustificazione, ricorda che tutti possono sbagliare; infatti le scuse saranno state sincere, ma l’errore non è mai stato menzionato.
Il periodo, si sa, è delicato e duro per tutti, chiunque è chiuso in casa, lontano dai propri familiari, amici, partner o chi sia; e proprio per questo nessuno può fare il “furbo”: è una battaglia che riguarda tutti, nessuno escluso.

Ma soprattutto, il popolo del web contesta alla coppia di non aver dato il buon esempio alle migliaia di persone, quasi tutti minorenni, che li seguono sui loro social, ed è per questo che le regole messe appunto dal governo vanno rispettate, per la salvaguardia di tutti, ma anche per dare il buon esempio a tutti.

A cura di:

Tanya Salvati

Alessia Napoli

Rosa Manganiello

Julia Miranda

Antonietta Monticelli

Davide Guzzo

Antonio Pagano

Link di riferimento:

  1. https://www.instagram.com/p/B_DfEXLDW1D/?utm_source=ig_web_copy_link
  2.  https://www.instagram.com/p/B_KfjKrDMCG/?utm_source=ig_web_copy_link
  3. https://www.instagram.com/p/B_NwOCIDXg9/?utm_source=ig_web_copy_link
  4. https://www.instagram.com/p/B_SXfhXDms5/?utm_source=ig_web_copy_link
  5. https://www.instagram.com/tv/B_xqtBRCD3W/?utm_source=ig_web_copy_link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...