La paura del diverso con il gobbo di Notre-Dame

Esmeralda e Quasimodo
Chi di noi da piccoli non ha mai visto il Gobbo di Notre-Dame? E quanti realmente crescendo hanno capito il significato nascosto del film?
La pellicola realizzata nel 1996 diretta da Gary Trousdale e prodotta dalla Walt Disney è ispirata al romanzo Notre-Dame de Paris di Victor Hugo. In questa animazione viene narrata la storia di Quasimodo, campanaro di Notre-Dame.

Questi deforme e di cultura gitana, rimane orfano appena nato in seguito all’assassinio  della madre ad opera di Frollo, il quale ha rifiutato di aiutare la giovane donna richiedente asilo poiché zingara. Quasimodo, salvato da un sacerdote e affidato alle cure di Frollo, cresce rinchiuso all’interno del campanile, ivi costretto dal suo tutore e dall’odio che questo provava nei confronti della cultura gitana. Il campanaro esce alla luce solo nel giorno della festa dei folli, dove mostrando le sue fattezze viene deriso e maltrattato, salvato solo dall’ intervento di Esmeralda, la quale farà infatuare Frollo. Quest’ultimo, rifiutato dalla giovane gitana, aumenta i suoi propositi di radere a suolo campo dei miracoli, quartiere abitato esclusivamente da zingari.                                               Questo film d’animazione ci rimanda, appunto, al genocidio degli zingari nella Francia del 1400, in quanto considerati malfattori ed inferiori.

La xenofobia  ovvero il sentimento di odio e paura provato nei confronti del diverso, si fomenta nel corso dei secoli sino a giungere l’epoca contemporanea. Il gobbo di Notre-Dame  quindi può essere definito um film d’animazione attuale per i suoi temi.

Anna Martina Fezza

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Il_gobbo_di_Notre_Dame_(film_1996)        https://zon.it/il-gobbo-di-notre-dame-storia/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...